Another Failed Romance

1 settembre 2008

La pioggia fu la doccia dei nostri ricordi. Su quella panchina a fare l’amore dieci, venti, trenta volte. O era sesso? Neanche le stelle capirono il rapporto che ci fu tra noi. Marcammo le stesse linee che guerre marcarono con il sangue mesi dopo, rubando ai nostri occhi le visioni di quel luogo, regalando ai nostri cuori nuovi ologrammi, ologrammi indelebili, per i primi tre mesi, da lavare poi con altra pioggia, e ricostruire gli edifici che coprivano il tuo ansimare primaverile. Estate: stagione di lutti in famiglia. Ora la tua pelle ricalca gli antichi solchi su pietre miliari, e il ricordo di essa non porta a cieli stellati o velli d’oro o colonne del mondo. Solo lacrime, non più pioggia.

Oh my love 
You were the only one 
Now you’re gone and I’m alone 
All my friends 
They say what’s done is done 
I pretend 
But deep inside I know 

If I should love again 
If I find someone new 
It would be make-believe 
For in my heart 
It would be you 
And though I hold her close 
And want her now and then 
I’ll still be loving you 
If I should love again 

All day long 
I keep remembering 
All the night 
I think of you 
All my life 
You’ll be the song I sing 
I’ll get by 
But this I swear is true 

If I should love again 
If I find someone new 
It would be make-believe 
For in my heart 
It would be you 
And though I hold her close 
And want her now and then 
I’ll still be loving you 
If I should love again

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: