Minima Immoralia #113

2 gennaio 2009

Nonsoparlardidonne

Capita a volte che scariche improvvise facciano impazzire le proprie emozioni. Una canzone, un film, anche un banalissimo ricordo come può essere una forbicetta dimenticata sul comodino. Io e qualcun altro eravamo dell’opinione che le cose più grandi sono sempre quelle dotate di un’infinita sincera ingenuità artistica.

Poche volte di questi tempi mi è capitato di ascoltare, di vedere, di ricordare, ma per quelle poche volte non ho risparmiato lacrime di gioia per i capolavori che mi si mostravano davanti. Una canzone, un film, un ricordo: la bellezza di una donna. Ed eccomi arrivato al punto cruciale (senza utilizzare un linguaggio scurrile, però: sto migliorando).

Perché?

Io non so parlare delle donne: la lingua si arrotola come un involtino e le parole dapprima scandite con mentale ragionevolezza diventano confuse e idiote, vagamente idiote. E’ un evento più unico che raro, anche perché i miei nervi tesi come corde di violino stranamente non si spezzano facilmente davanti a simili situazioni, ma ogni volta che capita odo perfettamente le corde vibrare, provando per un attimo la tremenda sensazione di paura che si prova pensando allo spaccarsi dell’acciaio.

Quando ci si trova davanti a una donna sinceramente bella, non hai tempo per trovare parole o congetturare motivazioni: rimani lì ad ammirarla, rimani lì ad ascoltare le sue storie e le sue opinioni, anche se al 50% sono semplici stronzate da lista della spesa.

Rimani a guardarle e pensare che l’amore a volte è stupido per il suo istinto animale e superbo per averti dato la capacità di comprendere senza nessun ragionamento prolisso e inutile l’esistenza di una tale creatura.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: