Minima Immoralia #149

8 febbraio 2009

Il 31 Dicembre 2008 è passato da un pezzo e la gente ancora è per le strade a chiedersi come sarà questo 2009. C’è chi ancora compra panettoni con l’illusione di essere ancora nell’anno passato, pensando tra sé Il buon anno deve ancora arrivare: conosco persone che con questo metodo hanno in casa panettoni avariati dal 1978. Sono passati 17 anni e ancora i tribunali si scannano l’un l’altro per dare l’estrema unzione (o pena capitale, o eutanasia o come piace a voi) a quella povera ragazza e se passa ancora un altro po’ di tempo morirà di vecchiaia; quando si dice l’ottimizzazione della vita grazie alla giustizia, e pensare che in famiglia c’è chi si incazza ancora con mia madre per non aver dato le cure necessarie a mia nonna per quel tumore al pancreas  che era in uno stato talmente avanzato che aveva colpito ossa, tessuto muscolare e pelle della gamba: se non è solidarietà familiare questa… Se son questi i problemi della vita, dove comprare un panettone sembra (a parità di fattori ovviamente) importante quanto decidere sulla vita di una ragazza che-aveva-già-deciso-ma-questo-lo-lascio-decidere-a-voi, propongo una colossale classifica avulsa per decidere finalmente quali sono le priorità del genere umano nel XXI secolo. E se proprio dovrà finire in pareggio anche questa, non ci rimane che il sorteggio: già i rigori sono una lotteria, come diceva il caro Pizzul, ma decidere con una monetina è giocare a fare Dio con un libro di fisica quantistica in mano.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: