Minima Immoralia #167

19 marzo 2009

Dottore: “Dica novantanove!”; Paziente: “Ma, dottore, non era Trentatré?”; Dottore: “Eh ma la medicina ha fatto passi da gigante!”

Oramai ho deciso: fra Trentatré post i Minima Immoralia chiudono i battenti.

Dopo la straordinaria notizia, che sconvolgerà i quattro lettori che seguono il mio blog, le spiegazioni.

I miei Minima Immoralia sono diventati troppo Maxima e parecchio Moralia, insomma paraculi e privi di sincerità. Tranquilli cari Aldo, Frengo, Federico, Matteo e sconosciuti che ogni tanto spammate siti porno e link a riviste cinematografiche, vada per i sitazzi porno che ogni tanto ci faccio pure un giretto, ma le riviste no per carità, continuerò a scrivere, solo che d’ora in poi mi ammazzerò per trovare un titolo decente a ogni post e mi ammazzerò per essere il più stronzo possibile, dato che oltre alla capacità di intendere e di volere e alla scrittura (su quella ancora ho qualche dubbio) è l’unica cosa decente rimastami.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: