Minima Immoralia #169

23 marzo 2009

Stanotte mi sento in colpa. Non vorrei continuare, ma non voglio ridurmi ai soliti post che nella stragrande maggioranza dei casi son più corti dei commenti. Mi sento in colpa per aver dato aria ai polmoni senza redermi conto di quello che mi stava intorno, dimenticando i mie progetti, i miei veri progetti, quelli pregni di ideali e valori. Non rinnego il cammino fatto finora, che se da una parte ha velato la mia vita di un malsano cinismo, mi ha permesso di aprire gli occhi su alcune cose e capacitarmi finalmente di cio che sarà giusto da farmi fare. Ho preso una scelta che non voglio più rifiutare, per il bene di chi mi sta intorno innanzitutto, poi se rimarrà qualcosa per me saranno solo le soddisfazioni e la gioia di aver dato una mano finalmente.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: