Minima Immoralia #177/Classifica Immoralia #14

14 aprile 2009

E’ quasi un mese da quando mi son promesso di non scrivere più Minima Immoralia dopo il numero 200, e solo ora noto con piacere (in realtà è disgusto, ma cosa non si fa per essere esibizionisti…) che incluso questo mancano ancora ventitrè minchiatine per poter conclucedere chiuso il ciclo dei Minima…

Parliamo di me, dato che il blog sta diventando la copia spiccicata del mio profilo di Facebook, ovvero far leggere agli altri i miei fattacci. Non che a qualcuno freghi più di tanto, ma aver la sensazione di essere letti vedendo la voce Statistiche della Bacheca di WordPress è come per Leonida vedere seimila teste persiane sgozzate nello stesso istante. Oggi son ritornato dal soggiorno pasquale a Messina, cinque giornate in cui è successo di tutto ma il mio cervello era troppo occupato a trattenere i miei cugini dal distruggere la loro stessa casa grazie a Santa Madre Lobotomizzatrice Nintendo Wii, Scarabeo e le Sempreverdi carte di Uno. Ora, finite le scorte e terminato questo periodo di alto sviluppo intellettuale (se non fosse che grazie a Scarabeo ho compreso il significato della parola Teucro…) tiro un po’ le somme di questa Pasqua 2009: a quanto pare in TV stanno organizzando i servizi speciali dei vari TG sul terremoto in Abruzzo per i prossimi sette anni se non fosse che AnnoZero ha rovinato questo altisonante elogio del Cavaliere Berlusconi che con la catastrofe ha trovato un altro metodo per innalzare il suo infimo ego a Dio Supremo dell’Italia Unita. Dopo i Quattro Cavalieri dell’Apocalisse, pare che grazie a lui se ne sia aggiunto un altro: l’Audience. Ovviamente la libertà di pensiero e di parola devono essere rispettate, e infatti prima il Corriere Della Sera, poi Fini ed infine il nostro Sig. Tal dei Tali hanno trovato lo spunto per poter liquidare la Santoro Inc. definitivamente da Mamma Rai: con Enzo Biagi ai cancelli dell’Altro Mondo (San Pietro infatti sta ricontando le schede, su iniziativa di qualcuno, per spedirlo all’Inferno o in Paradiso) e Luttazzi più rincoglionito che mai, mancava all’appello lo sciuscià di Salerno. Io non mi sono mai espresso sull’evento accaduto in Abruzzo ma ho dato quello che potevo dare tramite i mezzi a me conosciuti ma su di una cosa posso esprimermi: è facile, e più in là anche compresibile, dare la colpa direttamente al terremoto o persino a Dio, quando si sa che chi ha costruito le case con la sabbia non sconterà mai un giorno in carcere, essendo gli stessi che hanno promesso di ricostruire le città. Durante il viaggio per Messina ho conosciuto un ragazzo catanese dell’Esercito chiamato a dare i soccorsi poche ore dopo il terremoto, ma lo racconterò più in là: essendo un incontro di quelli che raramente mi toccano dentro, credo debba essere degno di uno stile diverso da questo schifoso (falsa umiltà fatti capanna…) in cui sto scrivendo. Oggi ho finalmente deciso di svelare al mondo il mio folle progetto: dopo la laurea, se ce ne sarà una, ho intenzione di andare ad abitare all’estero per qualche anno; il mio pensiero vola verso l’odiata/amata America, ma al momento rimarrà un piccolo progetto da svilupparsi in seguito. La mia Giuventus ha perso giocando di merda con il Genoa: al terzo goal dei rossoblù il mio urlo di rabbia FORZA MILAN! ha scosso per un centesimo di secondo la felicità goliardica di quell’interista di mio zio, poi è ritornato a esaltarsi sentendo le stronzate sparate da Cobolli Gigli; mai presidente della Juve fu più tirchio di lui. Grande abbuffata di CD musicali in questi giorni, tentando di soffocare le urla nevrotiche di mia zia su mio cugino, che non passa giorno senza diventare più stronzo e più competitivo, Andrea ti voglio bene lo stesso, e infatti alla fine di questo post interminabile ci sarà la classica Classifica Immoralia della settimana, posticipata di due giorni per ragioni di connessione: a casa di mia zia Internet è bandito, non per ragioni etiche, ma per ragioni economiche (hanno ancora un modem 56k, pagando miliardi di euro al minuto…).

Classifica Piatti: 1. Linea Gotica – Consorzio Suonatori Indipendenti; 2. Night And Day – Joe Jackson; 3. The Crying Light – Antony And The Johnsons; 4. La Voce Del Padrone – Franco Battiato; 5. Affinità/Divergenze… – CCCP Fedeli Alla Linea

Classifica Singoli: 1. Del Suo Veloce Volo – Franco Battiato & Antony Hegarty; 2. Steppin’ Out – Joe Jackson; 3. Amandoti (Sedicente Cover) – CCCP Fedeli Alla Linea; 4. Cuccuruccucù – Franco Battiato; 5. One Dove – Antony And The Johnsons

3 Risposte to “Minima Immoralia #177/Classifica Immoralia #14”

  1. darkfender said

    sbaglio o ti ho insegnato un certo trucchetto da fare con ubuntu per quanto riguarda i problemi di case only56k????

  2. Quaest-io said

    Sempre il solito nerd…😛
    Ho toccato pochissimo il portatile, se no cazzi che giocavo a Uno con la mia famiglia, conoscendone le classiche conseguenze😄

  3. darkfender said

    e anche questo è vero… vabbè… torno al mio last fm… vedi che ci serve risiko🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: