Minima Immoralia #181

29 aprile 2009

Non so dei vostri buoni propositi perché non mi riguardano
Esiste una sconfitta pari al venire corroso
Che non ho scelto io ma è dell’epoca in cui vivo

Stamattina mi sentivo abbastanza rappettaro, quindi ho preso la mia maglia invernale con il cappuccio incorporato, ho passato le cuffie dell’iPod da sotto e ho attaccato 2pac a manetta. Arrivato alla libreria Mondadori son subito salito al secondo piano dato che le prospettive nel primo non erano delle migliori: il nuovo libro di Brunetta; quello di Auges con quell’altro tizio sulla religione e la tolleranza (passabile questo) e una pila incalcolabile dei libri di tutta la saga di Twilight. Meno male che aveva fatto successo in tutto il mondo… Speravo tanto che il titolo fosse utopisticamente un riferimento musicale a quella grande donna che corrisponde al nome di Antony Hegarty e le mie speranze come al solito sono andate a puttane. Come al solito l’ennesimo luogo comune sui vampiri che non possono uscire il giorno per paura dei fruttivendoli e delle loro corone di aglio ho pensato all’inizio, e invece si scopre che questi vampiri non solo possono camminare sereni il giorno, sperando ovviamente che tutti i fruttivendoli abbiano venduto tutto l’aglio a loro disposizione, ma sono anche fighi della madonna. Che dire, il trionfo dello Uebermensch. Ho girato per una buona mezz’oretta al secondo piano e alla fine i miei dubbi si erano ridotti ad una sola domanda: Meglio L’Epopea Di Gilgamesh o V For Vendetta? Nel dubbio mi son fatto consigliare da Aida che prontamente mi ha risposto V For Vendetta (nello stesso istante in cui davo i soldi al cassiere, che tempismo! Ovviamente stavo pagando la GN). Son tornato a casa passando prima dal Jazz Café per bere un bel succo alla pesca, guardando con soddisfazione quattro allegri ragazzi tossici che si facevano i fighi giocando a scacchi: ce n’era persino uno che pretendeva di sapere le aperture a memoria, ma lo sanno tutti che la A00 è un’apertura irregolare e non la Difesa Siciliana (o no?). Dovrò ritornarci con Piero per farci una partitina a scacchi come ai tempi del liceo, che non sapendo cosa cazzo fare durante l’ora di religione e quelle di arte ci davamo alle notazioni brevi e alle aperture a cazzo di cane come 1. h4… Nel frattempo era finito il meraviglioso album di 2pac e quindi, senza neanche pormi il dilemma, ho messo l’intera discografia dei CCCP. C’è chi mi dice che ho dei gusti un po’ strani, che sul mio lettore mp3 la statistica va a puttane, perché le possibilità di trovare Pino Daniele affianco ai Police affianco ai Queen è pressocché nulla. Eppure parlando con 35 persone diverse ho scoperto di avere tutti i loro gusti musicale in comune con loro. Anche questo manda a puttane la statistica?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: