Essere Donna Oggi

8 marzo 2010

La cultura, prima di tutto (ignoranti di merda!):
http://it.wikipedia.org/wiki/Giornata_Internazionale_della_Donna
http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Festa_della_donna

Il mio professore di filosofia negli anni di liceo diceva che la mimosa Viene regalata alle donne in quanto questa pianta, avendo delle radici molto profonde, potrebbe simboleggiare la profondità dei complessi mentali della donna. Non sono proprio le parole testuali dette dal prof. Pugliese (communista ‘e merda, direbbe qualcuno), ma esprimono in maniera terra-aria il suo pensiero riguardo tale festività. A me è sempre stata sul cazzo sta ricorrenza in un solo giorno dell’anno, facciamo due va! c’è pure la festa della mamma. Eppure ho sempre regalato le mimose alle mie compagne di classe, ma non perché voglio celare la mia misoginia, perché quelle ochette con cui ho condiviso cinque anni di liceo, in un modo o nell’altro, se la son sempre meritata, e non smetterò di dire che sono state tutte quante delle signore con le palle. Parlando in generale, le donne meriterebbero di più del finire in programmi di bassa leva a mostrare il culo e le tette per tredicenni/cinquantenni in calore/in andropausa, del fare pompini a un Presidente Del Consiglio dei Ministri per occupare una carica importante in Parlamento (che in larga misura rientra nella prima cosa detta), dell’essere definite troie quando in realtà vogliono semplicemente qualcuno che le ascolti (ma l’andare per tentativi non è molto salutare per la propria autostima). Con o senza veli che le coprano il volto, cinture di castità medievali o inibizioni religiose, denunce di stalking nei confronti di qualche loro ammiratore di troppo, son secoli che la donna continua con coraggio questa vita di merda, e nella nostra superficialità materiale di uomini, almeno una mimosa se la meritano non solo oggi, ma tutti i giorni.

P.S. (per le donne): Non sognatevi un altro post di questo tipo l’anno prossimo, al massimo riciclerò questo ogni anno. Non ci cado più così in basso per voi.

P.S. (per gli uomini sposati/fidanzati/impegnati con il gentilsesso): Non fate i tirchi.

P.S. (per scapoli come il sottoscritto): Dai che oggi ogni scusa è buona per trovare qualcuna che ce la dia, finalmente!!!

3 Risposte to “Essere Donna Oggi”

  1. smt1033 said

    E da quand’è che pubblichi roba di Bob Dylan?

    E comunque sia, ora che san valentino e la festa della donna sono andati si può iniziare seriamente la ricerca di pheega, possibilmente qualcuna il cui compleanno sia già passato asd

  2. Quaest-io said

    Ovvio che se dovevo scrivere un post su una festività odiosa, mettevo qualcosa di odioso tanto quanto Bob Dylan. Comunque, non eri te che andava dietro alle ragazze nate tutte a luglio?😛

  3. smt1033 said

    asdasdasdasdasdasdasdasdasdasdasd

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: