Dove, Per Dio, La Giornata È Ancora Fatta Di Ventiquattr’Ore…

3 novembre 2010

Einstein diceva Non hai capito veramente qualcosa fino a quando non sei in grado di spiegarla a tua nonna.

Io tentai di spiegare l’uso e la costruzione del gerundio alla mia prozia, che mi ha cresciuto negli anni pre-universitari, insieme a mia nonna e mia madre. Probabilmente facevo l’ultimo anno delle elementari, non ricordo con esattezza. Lei se ne stava lì ad ascoltare, mentre io scrivevo verbi a caso su quel foglio A3 retto da un cavalletto per dipingere. Alla fine della mia lezione, lei disse, con la classica cadenza di chi è cresciuto nelle campagne della provincia di Cosenza e dintorni Se se, pu dumani continui ca quannu rinasciu m’arricuardu.

Ora, credenze o meno non mi interessano (ne ho già parlato altrove), non so se sia servito a qualcosa insegnare il gerundio a mia zia. Io stesso non riesco a stabilire se ho capito veramente il suo uso. Da bambino sentivo il dovere di dover dare qualcosa agli altri.

Adesso pretendo che mi sia ridato tutto indietro, ma in realtà è solo un capriccio: continuo, nonostante col passare degli anni la faccia sia diventata più pelosa e brutta, a sentire quel dovere che travolgeva le giornate d’estate, autunno, inverno e primavera.

Dove sta la fregatura? Io non l’ho capito: del resto, non posso spiegarlo nè a mia nonna, nè a sua sorella, entrambe morte da tempo. Mi rimarrà il dubbio per l’eternità come l’uso del gerundio.

2 Risposte to “Dove, Per Dio, La Giornata È Ancora Fatta Di Ventiquattr’Ore…”

  1. smt1033 said

    Sì vabbè facile insegnare il gerundio a tua zia… prova a insegnare il congiuntivo a una fan di twilight!

  2. HerrStein said

    O come si costruisce un periodo ipotetico a Moccia.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: